L’atteso derby tra Rescaldina e Saronno si è concluso con una vittoria per parte per le due squadre che mantengono così la testa del girone A della serie A2 softball.

In gara 1, dopo aver subito un primo punto dalle ospiti, le ragazze in nero-arancio devono sostenere il contraccolpo psicologico della perdita del loro lead-off Laura Colombo, schierata nel ruolo di interbase e colpita dal primo lancio di Alice Nicolini alla mano. Partenza in salita dunque, ma buona reazione con la segnatura del punto del provvisorio pareggio ad opera di Sara Cozzi, spinta a casa dalla valida di Valentina Ferrari.
Nella seconda ripresa le padrone di casa allungano le distanze segnando due punti con Beatrice Zappa e Marta Rizzoli, portate a casa dalla valida di Valeria Bettinsoli ( 2/3 per lei nel box di battuta ).
Non si fa attendere la risposta di Saronno che infila tre punti grazie al triplo di Linda Bussini lungolinea all’esterno destro.
La gara si sblocca poi definitivamente a favore delle saronnesi che segnano ben 5 punti al 5^ e 5 punti al 6^ inning, complici anche errori difensivi e una flessione in pedana di lancio.

In gara 2 i Bulls mostrano subito volontà di riscatto e determinazione. Alla prima ripresa entrano in base con Alice Rizzoli, spinta a casa dal potente triplo di Alice Albé, a sua volta a segno su un altrettanto lungo triplo di Beatrice Zappa ( 3 / 3 per lei nel box ).
La difesa, guidata da un’ottima Beatrice Zappa ( 6 I , 4 BB, 7 BV, 2 P, 1K ), ricevuta da Chiara Ambrosi, ha sorretto la batteria con preziose giocate difensive. Protagonista della giornata nel reparto difensivo è stata sicuramente Sara Cozzi, schierata nel ruolo di interbase e autrice di uno spettacolare doppio gioco nella terza ripresa e di una presa in tuffo al sesto inning.
Dopo la segnatura di un punto per Saronno alla 4^ ripresa i Bulls ritornano alla carica al 5^ inning segnando due punti con Alice Rizzoli ( 2 / 4 nel box ), a segno sulla valida di Albé ( anche per lei 2/4 in gara 2 ), spinta a casa dalla battuta di Marta Rizzoli.
Alla sesta ripresa Saronno prova a riaprire la partita con la segnatura di Francesca Betti su triplo di Giulia Bertani ma Rescaldina risponde con un altro punto segnato da Valeria Bettinsoli, sostituita in battuta da Sonia Caputo, in base su valida, e portata a casa dalla valida di Valentina Ferrari.
Alla settima ripresa Bianca Messina rilevava Beatrice Zappa in pedana per concludere la partita con una preziosa salvezza sul punteggio di 5 – 3.

+Copia link

0 Responses to “RESCALDINA E SARONNO SI DIVIDONO LA POSTA”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti