TRASFERTA INSIDIOSA DEI BULLS A PORTA MORTARA

E’ costata una partita la trasferta del secondo girone di andata per le ragazze dei BULLS Rescaldina domenica 28 giugno.
Gara 1, infatti, si è conclusa con il punteggio di 3 – 2 per Porta Mortara, mentre il secondo incontro è stato regolato dai BULLS in 5 riprese con il punteggio di 16 – 1.

In vantaggio al secondo inning con 2 punti segnati da Laura Colombo ( sostituto corridore di Valentina Ferrari ) e Chiara Ambrosi, i BULLS hanno incrociato un inning ” nero ” alla terza ripresa, infilando due errori difensivi e subendo due valide che hanno ribaltato di colpo la situazione portandola sul 3 – 2.

Buona la prestazione della lanciatrice novarese Marta La Montagna ( 8 K ) che imbrigliava le mazze di Rescaldina non permettendo il recupero delle avversarie.
In pedana per le nero-arancio il rilievo Bianca Messina non concedeva punti in tre riprese.

Al settimo inning i BULLS mettevano in base Marta Rizzoli, autrice di un doppio con due eliminati. Il tentativo di agguantare il pareggio in extremis si spegneva però con l’eliminazione a casa del corridore in volata su un lancio pazzo recuperato però troppo facilmente dal ricevitore novarese.

La seconda gara ha visto invece i BULLS condurre il gioco sin dalle prime battute. Dopo il primo punto segnato dal lead-off Laura Colombo, le ragazze del Presidente Locati hanno visto due big inning da 6 punti che hanno deciso definitivamente l’andamento della gara.

Buona la prestazione della lanciatrice rescaldinese Beatrice Zappa, ricevuta da Chiara Ambrosi prima e da Chiara Vanzù dal terzo inning.

In attacco in evidenza Alice Rizzoli, Sonia Caputo e Bianca Messina ( 2 su 3 ).

+Copia link

0 Responses to “TRASFERTA INSIDIOSA DEI BULLS A PORTA MORTARA”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti