Domenica 8 aprile le ragazze della Serie A2 guidate da Lilly Rossetti e Valentina Ferrari hanno raggiunto il secondo posto del girone A  di qualificazione della Coppa Italia di serie A2 e il conseguente passaggio ai quarti di finale del 15 aprile. 
Al termine di una lunga giornata di gare che ha visto le rescaldinesi opposte prima ai Jacks Torino ( vincitori della fase di qualificazione con due vittorie ) e poi nella gara decisiva contro La Loggia, il risultato di 5 – 4 proprio contro le gialloblu ha permesso al team del Presidente Locati di continuare la corsa verso la finale della Coppa, in programma a Caserta il 22 aprile. 
Il primo incontro, perso per 9 – 2 contro le padrone di casa, ha evidenziato ancora qualche problema sia nel box di battuta sia nell’assetto difensivo. Puntando alla seconda e decisiva gara, le lanciatrici sono state utilizzate solo parzialmente in un turnover che ha visto salire in pedana prima Roberta Colombo, successivamente Erica Masetti e per concludere Anita Minari. 
Un infortunio a Giulia Canzi costringeva il manager in nero-arancio sin dalle prime battute ad un cambio di assetto difensivo, con l’inserimento positivo di Manuela Fabrizi nel ruolo di interbase e terzabase. 
La seconda gara si è dimostrata più equilibrata e ha visto una buona prestazione delle lanciatrici Roberta Colombo e Erica Masetti, ricevute da Cecilia Capria. 
Sul punteggio di 3 – 3 alla 5^ ripresa un singolo di Manuela Fabrizi ha permesso ai Bulls il sorpasso con la segnatura di Anita Minari e Chiara Vanzù. Il tentativo di recupero delle avversarie, a punto nell’ultima ripresa, non è stato però sufficiente a ribaltare il risultato. Finale 5 – 4 per Rescaldina. 
Prossimo appuntamento dunque per i quarti di finale contro Supramonte di Orgosolo e Jacks Torino domenica 15 aprile.

+Copia link

0 Responses to “A TORINO LE RAGAZZE DELLA A2 PASSANO IL TURNO”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti