Domenica 23 settembre i mini hanno partecipato al torneo organizzato dagli Aosta Bugs, sfoderando per l’occasione le nuove casacche sponsorizzate Fujitsu-Remeha da Sire S.r.l.

Giornata davvero splendida a partire dalle condizioni meteo: sole caldo, umidità minima (per noi un sogno!) e cielo blu intenso.

La squadra si è ben comportata contro Novara, Castellamonte, Cairo Montenotte e i padroni di casa.
I ragazzi sono scesi in campo agguerritissimi e hanno fatto del loro meglio: belle giocate in difesa, a volte senza riuscire a fare l’out – fisicamente siamo un po’ gracilini, con il tempo il fisico verrà anche ai nostri – ma dimostrando una buona visione di gioco; belle battute, anche profonde, e soprattutto ottime corse sulle basi e scivolate da veri professionisti.
Alla fine delle partite, come sempre, grande merenda per tutti organizzata dai genitori!
La giornata è stata lunga, la fatica alla fine si è fatta sentire per allenatori, atleti, genitori e parenti al seguito, ma il sorriso non è mai venuto meno!

I nostri piccoli si distinguono sempre in campo per fair play, grinta ed entusiasmo: vittoria o sconfitta poco conta… sono in campo per giocare, divertirsi e dare il massimo, questo basta!
Vorremmo ringraziare i genitori che ci seguono, supportano e nutrono (ma quanto riescono a mangiare i piccoli?!) costantemente: si sono “sintonizzati” perfettamente con lo spirito Mini.
Un grazie anche agli allenatori che dedicano il proprio tempo ai ragazzi, dando loro il meglio che possono, ma anche ricevendo tanto.

Prossimo appuntamento a Milano per il Kids Festival, domenica 14 ottobre per un bel finale di stagione!

+Copia link

0 Responses to “I MINI BULLS AD AOSTA: COM’È ANDATA?”

Cerca tra gli articoli

Inserendo una parola nel campo sopra e premendo 'Enter' potrai trovare tutti gli articoli a cui è riferita.

Articoli Collegati

» Leggi tutti